Header Top
Logo
Venerdì 20 Ottobre 2017

incontri adulti palermo

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Lunedì 10 luglio 2017 - 17:54

Oltraggio a Falcone, Ferri: fatto triste e grave

"Palermo e tutta l'Italia gridino la propria indignazione"

donna cerca coppia

incontri non mercenaria Roma, 10 lug. (askanews) – “La lotta alla criminalità organizzata è un baluardo del nostro Paese. La sfida alle mafie ha comportato stragi e sacrifici di grandi uomini di Stato. Quello che è successo a Palermo rappresenta un fatto triste e grave. Alcuni individui si sono introdotti all’interno dell’edificio scolastico di Via Pensabene e hanno distrutto la statua in onore di Giovanni Falcone, uno scempio che è continuato con la distruzione della vetrata della scuola”. Lo dichiara, in una nota, Cosimo Maria Ferri, sottosegretario al ministero della Giustizia, aggiungendo: “Nel nostro Paese la cultura della legalità deve partire dalla condanna senza appello di simili gesti, bravate che infangano decenni di lotta a Cosa Nostra con un gesto stupido e incomprensibile. Questa statua era un simbolo importante in un quartiere palermitano ad alta densità mafiosa come lo Zen. Palermo e tutta l’Italia gridino la propria indignazione verso una barbarie che colpisce le battaglie dello Stato e che offende la memoria delle vittime delle mafie. Vittime che da quest’anno ricordiamo dedicando loro una giornata commemorativa il 21 marzo. Uno sforzo collettivo è fondamentale se si vuole davvero sradicare il fenomeno mafioso”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su